Considerata la situazione emergenziale legata alla pandemia di COVID-19, la FIPAV ha decretato la conclusione definitiva di tutti i campionati nazionali, regionali e territoriali. La stagione sportiva si ritiene pertanto conclusa senza assegnazione degli scudetti, delle promozioni e delle retrocessioni.