Convincente esordio per l’Italia femminile del Volley al campionato mondiale che si svolge in Giappone. Le ragazze guidate dal c.t. Davide Mazzanti, infatti, hanno rispettato il pronostico della vigilia battendo la Bulgaria 3-0 (25-15, 25-19, 25-22). Alla vigilia si sapeva che l’avversario odierno non si presentava particolarmente ostico, considerando che le migliori giocatrici bulgare sono rimaste a casa per scelta propria o per infortunio. Per l’Italia era comunque fondamentale partire con il piede giusto, volendo confermare il ruolo di outsider della competizione.
A Sapporo le azzurre hanno dominato il primo parziale e superato qualche piccolo problema nel secondo e nel terzo, riuscendo a portare a casa un 3-0 netto e meritato. Top scorer Paola Egonu con 17 punti, poi Miryam Sylla con 16, decisiva anche per il punto finale. Domani mattina (domenica) alle 6.40 (ora italiana) nuovo appuntamento per l’Italia nel Girone B contro il Canada.